x

News & Eventi

Gruppo DAB

19 settembre 2014

Roma 18 Settembre 2014 - 1° Convegno Sicurezza IC

Ufficio Stampa Gruppo DAB

Roma, 18 Settembre 2014 – si è svolto ieri a Roma nella Sala Convegni del Gruppo DAB il 1° Convegno sulla Sicurezza per le Infrastrutture Critiche organizzato dal Gruppo DAB in partnership con l’AIIC – Associazione Italiana Infrastrutture Critiche e patrocinato da Roma Capitale, Regione Lazio e Unindustria.

Ad accogliere i partecipanti il saluto del Presidente del Gruppo DAB,Pierluigi Aloisi che ha poi passato il  testimone a Gregorio D’Agostino Presidente dell’AIIC e al Presidente di Anie Sicurezza,Rosario Romano.

Ha dato inizio ai lavori il significativo intervento del Prefetto Boffi,Direttore Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di protezione Civile – Ministero dell’Interno, che ha portato la testimonianza delle Istituzioni sul delicato tema della protezione delle capacità produttive, logistiche e sociali della nazione.

La giornata è proseguita sotto la guida del Dott. Loris Gaigiornalista del TG1 e moderatore del Convegno, che ha invitato a parlare il Dott. Genséric Cantournet di Telecom Italia per approfondire i concetti di assessment e valutazione del rischio nelle IC.

Successivamente il Prof. Garzia, dell’Università di Roma La Sapienza, è intervenuto con un focus sul ruolo dell’informazione nella Security delle IC, riportando il caso applicato di un sistema integrato di controllo accessi per i porti.

Si sono in seguito alternati l’Ing. Santi Maurizio Grasso di DAB Sistemi Integrati che ha proposto un modello di Sicurezza sostenibile per le Infrastrutture Critiche, l’Ing. Barrile del ItalianGruppo Ferrovie dello Stato Italiane che ha trattato le esigenze e i punti di criticità del settore presentando un relativo modello di soluzione e l’Ing. Messinadi Acea con un intervento sul tema della gestione delle IC.

Hanno concluso la giornata l’Ing. Caddemi del Porto di Palermo e l’Ing. Sandro di Enac che hanno rispettivamente discusso di normativa e sistemi di protezione delle aree portuali e di safety, security e sviluppo tecnologico per le aree aeroportuali.

A chiusura del convegno un vivo dibattito con il pubblico presente in sala che attraverso puntuali domande ha contribuito ad approfondire i temi trattati, condividendo la propria esperienza di stakeholder.